Il fiume Calaggio nasce dal versante est della Toppa Formicoso; del territorio di Sferracavallo,tra i territori attuali di Bisaccia e Vallata,drena le terre volte a nord- est;esso poi in sequenza raccoglie le acque del torrente Carapella,detta dai Vallatesi "la Fiumara",corso d'acqua che dopo aver attraversato il Bosco delle Rose,sempre nel territorio di Vallata,si unisce al vallone di S.Marena proveniente da Trevico ed insieme degradano verso la valle omonima ove tali acque si uniscono a quelle provenienti dalla frazione "Oscata" di Bisaccia; nel suo fluire verso il mare riceve le acque dal versante nord di Lacedonia,tramite il Vallon "Toscano"e dal versante nord-est di Bisaccia tramite il torrente Scafa,torrenti questi ultimi due che unendosi in località Chiancarelle,ove è il casello autostradale di Lacedonia,si gettano nell'alveo principale del Calaggio, a breve distanza dalla confluenza con questo del torrente S.Pietro, proveniente in parte dal territorio scampitellese ed in parte da quello di Anzano di Puglia.

Più avanti il Calaggio riceverà i corsi d'acqua dello Speca e del Frugno,che apportano acque provenienti da S.Agata di Puglia,in parte da Monteleone di Puglia e da Accadia; ma riceve acque anche dal versante nord e nord ovest di Rocchetta S.Antonio ed a testimonianza dell'abbondanza di acque affluenti ci sono i resti di ponti,alcuni grandi,ben costruiti e talvolta ancora utilizzati,che hanno permesso nei millenni il passaggio,per quelle contrade, di importanti tronchi viari come l'antica via Herculia, strada che per i transumanti partiva dal Sannio aprutino e, attraverso Daunia e Lucania, giungeva sino a Rhegium (attuale Reggio Calabria); tra i tanti ponti vale la pena ricordare quello di Montevaccaro, situato nelle vicinanze del casello di Lacedonia dell'autostrada A16 e l'altro di Piana di Canneto,posto in vicinanza del paese della" Rocca( vedi foto in archivio) ; nei pressi della cittadina di Candela (FG) il fiume prende nome Carapelle e con tale nome le acque in origine chiamate Calaggio vanno a gettarsi nel golfo di Manfredonia.

Altri articoli in questo tema