In questa pagina scorrono le immagini di alcuni angoli suggestivi dell'Irpinia d'Oriente e del Subappennino dauno. Queste istantanee testimoniano la varietà e la bellezza di questa terra che nel corso dei millenni ha sempre saputo esprimere genti e culture che oggi meriterebbero maggiore considerazione ma,si sa,il rispetto lo si conquista e noi qui, in casa nostra, ci siamo dimenticati di questa semplice ma antica verità, in cambio di poco per molti e molto per pochi, condizione di assoggettamento che pur avendo il sapore amaro della persecuzione è legato a filo doppio alla nostra incapacità di eliminare questa ipnosi culturale che ci impedisce di guardare al di là del nostro naso,con l'aggravante che oggi le nostre radici sono state quasi del tutto recise, a sicuro vantaggio di altre in nulla superiori alle nostre ma da noi accettate con pedissequa volontà.

Si guardi ,per esempio,al modo di ricostruire i nostri paesi dopo gli ultimi eventi tellurici,quelli di madre natura; si consideri che la memoria storica dei nostri luoghi si sta impoverendo sempre più, distrutta da quella ipnosi ,di cui prima, e quindi dalle ruspe,dai cingoli dei trattori e da tanta burocrazia ; dulcis in fundo,le solite eminenze grigie, per lo più nostrane,propongono la stantia ma sempre convincente ricetta: vattene, quì non c'è niente.

Ma quanti posti di lavoro vero si potrebbero creare se nella gente, si ,nella gente comune,emergesse il proposito fermo di volersi attivare per tutelare e valorizzare quel patrimonio inestimabile che sono i nostri giacimenti di storia e di cultura,ricchezza giunta fino a noi e che tutto il mondo ci invidia?  Tantissimi.

  • Scampitella
  • Accadia
  • Andretta
  • Anzano
  • Bisaccia
  • Calitri
  • Castel Baronia e Sossio Baronia
  • Lacedonia
  • Monteleone
  • Monteverde
  • Montaguto
  • Panni
  • Rocca San Felice
  • Rocchetta Sant'Antonio (FG )
  • S. Agata di Puglia (FG)
  • Trevico
  • Vallata
  • Vallesaccarda

Altri articoli in questo tema